Contact Us

Use the form on the right to contact us.

You can edit the text in this area, and change where the contact form on the right submits to, by entering edit mode using the modes on the bottom right. 

         

123 Street Avenue, City Town, 99999

(123) 555-6789

email@address.com

 

You can set your address, phone number, email and site description in the settings tab.
Link to read me page with more information.

UNA STORIA PER PARLARE DI PAURA: CATI LA BAMBINA STREGA

Blog

UNA STORIA PER PARLARE DI PAURA: CATI LA BAMBINA STREGA

Lavinia Costantino

Mamme, papà, educatori, insegnanti: rassegnatevi! Sta davvero arrivando quel periodo dell’anno in cui sarete attorniati da ragnatele sintetiche e avrete il mal di testa da “Dolcetto o scherzetto?” Vediamo allora di fare buon uso di questa occasione per ritagliarci un tempo in cui poter parlare con i bambini delle loro paure: quelle classiche - come il buio o i mostri sotto il letto - vanno ancora per la maggiore, ma, soprattutto quando i bambini sono un po’ più grandi, accanto ad esse se ne sviluppano altre più mature e profonde: ad esempio la paura di essere rifiutati, di sentirsi esclusi o diversi.

Conducendo gruppi di teatro e lavorando con i bambini in incontri individuali in cui la narrazione viene utilizzata come strumento di racconto di sé e di promozione del benessere emotivo, so quanto spesso i piccoli utilizzino storie e personaggi per canalizzare la loro paura, per renderla condivisibile e provare ad affrontarla.

Per questo ho pensato di raccontare la storia di Cati, la bambina strega: potete ascoltarla con i bambini dai 6 agli 11 anni per godervi questi giorni a tema mostruoso, offrendo intanto ai vostri piccoli la possibilità di chiacchierare e riflettere con voi su quali siano le vere paure, il vero potere della magia, e la diversità.

Buon ascolto e grazie allo staff di StoryNory per avermi permesso di adattare e tradurre la storia di Katie!